La guida completa per preservare il perfetto funzionamento della propria auto e azzerare i costi di manutenzione


Ai giorni d'oggi la manutenzione dell'automobile viene programmata generalmente dalla Casa costruttrice con uno schema estremamente preciso e mirato ad allungare la durata di vita della vettura e di tutti i suoi componenti meccanici.

Le Case automobilistiche sono talvolta in contrasto tra loro sulla sostituzione degli oli o su determinate regolazioni del motore, quindi ci limiteremo a citare dei chilometraggi intermedi tra un opinione e un'altra, e probabilmente saremo certi di essere nella posizione giusta.

Alle scadenze chilometriche indicate, consigliamo di effettuare minuziosamente i seguenti controlli:

Ogni 1.000 chilometri
- Controllare il livello dell'olio motore
- Controllare il livello del liquido del raffreddamento
- Controllare la pressione dei pneumatici.

Ogni 5.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti operazioni:
- Eventuale sostituzione dell'olio motore
- Controllare il livello del liquido dei freni
- Controllare il livello dell'elettrolito della batteria. (Nel periodo estivo il livello della batteria deve essere controllato almeno una volta al mese, se previsto, effettuare un accurato grassaggio).

Ogni 10.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti verifiche:
- Controllare le condizioni dei freni anteriori
- Pulire e registrare gli elettrodi delle candele
- Pulire e registrare i contatti del ruttore
- Controllare l'assetto delle ruote anteriori
- Controllare ed eventualmente registrare il gioco delle valvole
- Equilibrare ed eventualmente incrociare le ruote
- Sostituire il filtro dell'olio motore
- Eseguire un accurato serraggio di tutta la bulloneria
- Lubrificare tutte le serrature

Ogni 20.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti operazioni:
- Sostituire il filtro dell'aria. (Per coloro che vivono in zone molto polverose, è consigliabile sostituire il filtro dell'aria con maggiore frequenza)
- Sostituire le candele e i contatti del ruttore Controllare le condizioni dei freni posteriori - Controllare tutti i livelli.

Ogni 30.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti operazioni:
- Pulire i condotti dell'alimentazione
- Sostituire il liquido dell'impianto frenante
- Sostituire la cinghia trapezoidale del generatore.

Ogni 40.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti operazioni:
- Controllare con cura il manicotti dell'acqua
- Revisionare il generatore di corrente
- Controllare o provare i cuscinetti dei mozzi delle ruote anteriori e posteriori.

Ogni 50.000 chilometri
Oltre ai controlli previsti precedentemente è necessario effettuare le seguenti operazioni:
- Eseguire un lavaggio al circuito di raffreddamento e sostituire il liquido con il prodotto indicato dalla Casa
- Sostituire la catena o la cinghia della distribuzione
- Eseguire la prova di compressione dei cilindri
- Revisionare il motorino di avviamento